RBS, TPG considera offerta su divisione assicurativa - fonte

venerdì 2 maggio 2008 17:30
 

LONDRA, 2 maggio (Reuters) - La società di private equity Texas Pacific Group sta valutando la possibilità di un'offerta per la divisione assicurativa di Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione), che potrebbe valere 8 miliardi di sterline.

"TPG sta facendo il compito a casa sul business", dice un fonte vicina alla vicenda. "I tempi sono prematuri e non si è deciso di fare un'offerta, ma TPG è interessata".

TPG [TPG.UL] non ha voluto commentare.

La seconda banca britannica la scorsa settimana ha detto che venderà asset al fine di generare 4 miliardi di sterline di core capital, soprattutto in seguito alla possibile cessione di tutta o parte della quota della divisione assicurativa, che include il marchio Direct Line and Churchill.

La mossa è destinata a ricostituire le riserve di capitale, che sono state messe sotto pressione dal takeover su ABN AMRO lo scorso anno.

RBS si avvia al finale di seduta odierna in rialzo di oltre 5,6%, mentre l'indice londinese Ftse100 avanza di quasi 2%.