Fondo Australia appoggia buyout da 4,4 mld dlr su Transurban

giovedì 10 dicembre 2009 12:31
 

MELBOURNE, 10 dicembre (Reuters) - Il Future Fund, il fondo sovrano dell'Australia, ha avviato trattative con due fondi pensione canadesi per presentare un'offerta congiunta d'acquisto di Transurban Group (TCL.AX: Quotazione), società di gestione autostradale, mettendo sul piatto 4,4 miliardi di dollari Usa.

Il Future Fund, che ha una potenza di fuoco di 59 miliardi di dollari Usa, ha precisato che i negoziati si focalizzeranno sulla modifica delle condizioni poste da Canada Pension Plan Investment Board e Ontario Teachers' Pension Plan nell'ottobre scorso, quando i due fondi canadesi offrirono 5,25 dollari australiani per ogni azione Transurban.

Il titolo Transurban ha chiuso le contrattazioni a 5,55 dollari australiani.

I fondi canadesi, che controllano circa il 28% del capitale di Transurban, hanno confermato il prezzo offerto, ricevendo una risposta negativa dal cda del gestore autostradale, che lo considera troppo basso.

Transurban gestisce autostrade a Sydney, Melbourne e in Virginia (Usa).

Future Fund, che controlla lo 0,4% del capitale di Transurban, ha detto che punta a superare alcune delle opposizioni mosse dal gruppo per respingere l'offerta dei fondi canadesi.