CORRETTO-Buyout, ok investitori a riavvio fondo Pai,ma dimezzato

venerdì 4 dicembre 2009 12:35
 

(corregge il nome del numero uno dell'ufficio italiano di Pai)

PARIGI, 4 dicembre (Reuters) - Pai Partners, l'operatore di private equity numero uno in Francia, ha ottenuto il via libera degli investitori per proseguire nell'attività, ma con una riduzione dell'ultimo fondo raccolto e con una governance più favorevole per i sottoscrittori.

E' quanto riferisce una fonte vicina al dossier.

"E' certo al 100%, il Fondo V verrà riaperto, è ripartito", ha detto la fonte.

Il Fondo V di Pai, già investito per 900 milioni di euro in Atos Origin (ATOS.PA: Quotazione) e Xella, ripartirà, ma dimezzato, a 2,7 miliardi di euro.

Il compromesso pone fine ad un braccio di ferro fra i manager di Pai e gli investitori, risultato della perdita dei 256 milioni di euro investiti in Monier e della successiva uscita di scena del presidente di Pai, Dominique Mégret.

Pai non ha voluto commentare le indiscrezioni, ma ha precisato che ci sarà un comunicato ufficiale più tardi.

L'ufficio milanese di Pai è guidato da Raffaele Vitale. Attualmente, il portafoglio dell'operatore francese comprende la quota di controllo di Coin GCN.MI.

  Continua...