Cadbury, Kraft favorita, poco felice merger Hershey - Bernstein

martedì 1 dicembre 2009 11:46
 

LONDRA, 1 dicembre(Reuters) - Kraft Foods Inc KFT.N resta la favorita nella gara per Cadbury Plc CBRY.L malgrado le l'interesse rivale del tandem Ferrero-Hershey Co (HSY.N: Quotazione) e quello potenziale di Nestle SA NESN.VX. Ma dovrà aprire i cordoni della borsa per vincere.

Il parere è di Andrew Wood, analista di Sanford Bernstein secondo cui il matrimonio con Hershey non sarebbe inoltre troppo felice.

"Kraft è ancora favorita per il deal... ma non al prezzo di favore che si era augurata all'inizio" si legge in una nota che riafferma 900 pence per azione come un'offerta adeguata.

Un'offerta Hershey/Ferrero non arriverebbe a quel livello ma contribuirà a costringere Kraft ad alzare la posta, mentre un inserimento Nestlè si capisce solo sulla scia Hershey per ricomprarsi i diritti sul marchio KitKat in Usa.

"Un merger Cadbury/Hershey sarebbe una cattiva notizia per Cadbury e per i suoi soci e sarebbe probabilmente respinto dall'assemblea (della società britannica)", per Wood.

L'unica offerta formale su Cadbury al momento è quella di Kraft, che in liquidi e azioni vale 717 pence/azione o 9,8 miliardi di sterline. Hershey e Ferrero hanno ufficializzato solo un interesse. Cadbury ha respinto le profferte Kraft e sembra più disponibile a Hershey, almeno a leggere le dichiarazioni rese dal Ceo Todd Stitzer al Financial Times dello scorso fine settimana.

Kraft ha tempo fino al 7 dicembre per presentare la sua offerta agli azionisti e 60 giorni per convincerli a dare il loro via libera.

Il titolo Cadbury oggi è assolutamente piatto a quota 806 pence circa, ancora abbastanza vicino al massimo annuo di novembre a 819,5p. In aprile aveva toccato il minimo 2009 a quota 484 pence.

((Redazione Milano, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano

Le top news su www.twitter.com/reuters_italia