Wall Street balza su piano salvataggio lanciato da governo Usa

venerdì 19 settembre 2008 22:27
 

NEW YORK, 19 settembre (Reuters) - Le misure varate dal governo Usa per salvare il sistema finanziario e riportare la fiducia sui mercati hanno sostenuto oggi il rally dei listini statunitensi, mettendo fine a una settimana che ha registrato la più grossa mutazione del panorama finanziario americano dai tempi della Grande Depressione.

Guidati dal segretario del Tesoro Henry Paulson, funzionari ed esperti stanno lavorando a misure multi-miliardarie per sostenere il sistema creditizio e ridare slancio ai mercati.

Nel primo pomeriggio il dipartimento del Tesoro aveva annunciato un programma temporaneo di garanzia per il settore dei fondi d'investimento monetari fino a 50 miliardi di dollari.

La crisi ha forzato nelle ultime settimane Lehman Brothers LEH.N a dichiarare bancarotta, mentre Merrill Lynch è stata costretta alla fusione con Bank of America e il gruppo assicurativo Aig ha ottenuto un imponente finanziamento da parte del governo.

Il Dow Jones guadagna il 3,35% a 11.388,44, lo Standard & Poor's 500 il 3,99% a 1.254,66, il Nasdaq Composite Index il 3,4% a 2.273,90.