BORSA MILANO balza del 4%, migliore in Europa grazie alle banche in gran spolvero

venerdì 8 luglio 2016 17:51
 

MILANO, 8 luglio (Reuters) - Seduta spumeggiante a Piazza Affari, la migliore borsa a livello europeo, grazie al traino dei titoli finanziari, in particolare quelli che erano stati più colpiti dalle vendite nei giorni scorsi.

"Si tratta di un bel rimbalzo di venerdì anche grazie alla chiusura di posizioni corte", osserva un trader.

L'indice FTSE Mib chiude in crescita del 4,08%, meglio del benchmark europeo FTSEurofirst 300 (+1,53%). Volumi intorno ai 2,7 miliardi di euro nel finale.

** Bancari super star oggi in Borsa. I guadagni più consistenti li registrano BANCO POPOLARE (+18,36%), POP EMILIA (+16,19%) e INTESA SP (+10%). Molto bene anche l'altra big UNICREDIT in salita dell'8,73%. Raccolta anche NMPS con un +5,47%:

** In evidenza anche le assicurazioni, con UNIPOL in crescita a due cifre a +12,78%, UNIPOLSAI (+9,76%) e GENERALI (+7,78%).

** Forte rialzo anche per FCA, che sale del 7,3% in un contesto generale europeo sulle auto positivo, con il settore in crescita del 4%.

** Spunti anche su ENI, che recupera nel finale e chiude in crescita del 2% grazie anche l'andamento positivo dei prezzi del greggio. E' di questa mattina la notizia che è stato fatto saltare un oleodotto della controllata di Eni in Nigeria nello stato di Baylesa, nella regione del Delta del Niger. . Acora acquisti su SAIPEM (+4,41%).

** Piatta MONCLER.

** HERA cede il 2,93% euro dopo il collocamento di circa l'1,1% del capitale da parte degli azionisti.   Continua...