BORSA MILANO cala più di Europa, pesano banche trascinate da Mps

martedì 8 dicembre 2015 18:08
 

MILANO, 8 dicembre (Reuters) - Piazza Affari chiude in ribasso ma sopra i minimi, con volumi alla fine piuttosto vivaci se si considera la festività.

Le vendite su Mps trascinano un po' tutto il comparto bancario e penalizzano la borsa italiana.

Sui mercati europei pesano i titoli minerari come Anglo American, dopo aver sospeso il dividendo, e BHP Billiton , su una richiesta danni miliardaria.

** L'indice FTSE MIb ha chiuso in calo del 2,26%, l'Allshare del 2,1%.

** Volumi per 2,4 miliardi di euro circa.

** L'indice FSTEurofirst 300 perde l'1,6%.

** Tra i bancari sotto pressione gli istituti considerati più fragili o che sono stati oggetto di acquisti su spunti speculativi, con MPS che lascia sul terreno oltre il 5%. BTG Pactual ha ridotto la sua quota a meno dell'1%, da 1,9%, nei giorni successivi all'arresto (il 25 novembre) dell'allora amministratore delegato André Esteves ma oggi non si è mossa.   Continua...