BORSA MILANO chiude in calo con Europa, brilla Finmeccanica, giù Telecom

venerdì 11 settembre 2015 17:43
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Piazza Affari chiude in calo in sintonia con le altre borse europee in attesa di vedere cosa deciderà la Fed sui tassi nella riunione della prossima settimana.

Aiuta a contenere il ribasso il buon dato sulla produzione industriale cresciuta a luglio dell'1,1% su mese contro attese che convergevano su +0,5%, secondo un trader.

L'indice FTSE Mib ha chiuso in calo dello 0,63% riuscendo però a terminare la settimana con un progresso dell'1,4%. L'Allshare ha ceduto lo 0,60%. In linea Londra, Francoforte e Parigi. Volumi per 2,27 miliardi di euro.

Tra le singole storie spicca FINMECCANICA che festeggia con un +5,41% l'indiscrezione su un protocollo d'intesa in Kuwait per una commessa di Eurofighter che porterà al consorzio guidato dalla società aerospaziale italiana 7-8 miliardi. Volumi più che doppi rispetto alla media dell'ultimo mese.

TELECOM ITALIA cede oltre 3% come tutto il settore in Europa dopo lo stop alla fusione tra Teliasonera e Telenor e su timori riguardanti l'integrazione già annunciata tra Wind e 3 Italia.

Deboli i BANCARI, nel lusso brilla MONCLER. ENI , TENARIS e soprattutto SAIPEM pagano la debolezza del greggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........   Continua...