BORSA MILANO chiude debole con Europa, bene Eni, per FTSE Mib -7% in agosto

lunedì 31 agosto 2015 17:49
 

MILANO, 31 agosto (Reuters) - Piazza Affari archivia
l'ultima seduta di agosto in territorio moderatamente negativo,
sotto pressione come le altre borse internazionali per i timori
sulla Cina e le prospettive di un prossimo rialzo dei tassi di
interesse Usa.
    Non basta a sostenere il listino italiano l'andamento
positivo di Eni, che festeggia la scoperta di un
maxi-giacimento di gas in Egitto e si muove in controtendenza
rispetto al settore petrolifero europeo.
    L'indice principale milanese chiude il mese con un calo
intorno al 7% circa anche se il bilancio da inizio anno resta
ampiamente positivo, con un +15% circa.     
    Il FTSE Mib termina la giornata in ribasso dello
0,24% e l'AllShare perde lo 0,2%. Volumi nel finale
per un controvalore di circa 2,3 miliardi di euro.
    Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,3%
circa, con cali entro il mezzo punto percentuale anche per
Parigi e Francoforte mentre Londra è chiusa per festività. Gli
indici di Wall Street sono negativi.
    ENI guadagna l'1,5% e spinge anche SAIPEM, +2,5%,
mentre il comparto oil&gas europeo arretra dello 0,3%
sulla scia del ritracciamento del greggio.
    In rosso l'automotive in tutta Europa (-1,1%), con
FIAT CHRYSLER in calo dell'1,3%.
    Tendenzialmente deboli le banche (-0,3% il paniere italiano
, sostanzialmente in linea con quello europeo
 ), guidate da UBI con un -1,6%.
    Torna a soffrire il lusso, vittima del rallentamento
dell'economia cinese. FERRAGAMO cede quasi il 2%,
TOD'S lo 0,85%.
    Reggono i titoli su cui si attendono le Opa, ovvero ANSALDO
STS, PIRELLI, WORLD DUTY FREE e,
fuori dal paniere principale, ITALCEMENTI.
    Tra le squadre di calcio la AS ROMA saluta con un
balzo del 5% la vittoria per 2 a 1 sulla JUVENTUS 
(-1,85%). La LAZIO, travolta per 4 a 0 dal Chievo,
lascia sul terreno oltre il 4%.
    CERAMICHE RICCHETTI e OLIDATA vendute
dopo i rinvii dell'approvazione dei bilanci semestrali.
    Tra le società che hanno pubblicato i risultati venerdì
scorso, pesanti PIERREL e LA DORIA.
    
    
                                                                
                                                                
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
             
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani