RPT-BORSA MILANO in calo con lusso pesante per svalutazione yuan

martedì 11 agosto 2015 18:01
 

MILANO, 11 agosto (Reuters) - Piazza Affari chiude in calo
sulla scia della giornata di vendite diffuse su tutte le piazze
europee e su Wall Street per la decisione della Cina di
svalutare lo yuan, mentre i mercati ignorano l'accordo raggiunto
tra Grecia e creditori internazionali.
    Il deprezzamento dello yuan penalizza soprattuto i titoli
del lusso e e dell'auto mentre la tenuta dei finanziari aiuta la
borsa milanese a limitare le perdite rispetto agli altri listini
europei.
    Al di là dell'impatto della valuta cinese, l'azionario
italiano viene visto come uno di quelli con i maggiori spazi di
crescita in Europa e il settore più interessante rimane quello
bancario.
    Per JP Morgan "nonostante la forte corsa da inizio anno,
l'azionario italiano tratta ancora a prezzi bassi rispetto ai
livelli storici. A nostro avviso non è troppi tardi per
entrare".
    L'Italia, sostiene la banca d'affari in un report con la
data di ieri ma diffuso oggi, è la maggiore beneficiaria del
cambio di rotta del ciclo del credito, l'attività economica è in
miglioramento e le valutazioni restano attraenti. 
    Quanto ai singoli titoli "nelle ultime trimestrali, molte
banche italiane hanno sorpreso positivamente sul capitale",
aggiunge JP Morgan. Fuori dal comparto, tra i titoli preferiti
il broker cita Generali, Buzzi Unicem, Enel
, Snam e Telecom Italia.
    L'indice FTSE Mib chiude in calo dell'1,12% e
l'AllShare dell'1,03%. 
    In Europa il benchmark  FTSEurofirst 300 cede
l'1,68% con Francoforte la peggiore piazza continentale
con -2,68%.
    Volumi per un controvalore di circa 2,5 miliardi di euro.
    Pesanti segni meno nelle società del lusso penalizzate in
diversi modi dalla svalutazione dello yuan, a partire dal minore
contributo del tasso di cambio ai ricavi delle aziende. Secondo
alcuni operatori l'entità del deprezzamento è comunque limitata
così come gli effetti sulle società europee. 
    FERRAGAMO perde il 5,5%, MONCLER il
3,2%, TOD'S il 3,18%, LUXOTTICA il 2,74% e
YOOX il 2,47%. Fuori dal listino principale BRUNELLO
CUCINELLI lascia sul terreno un -2,35%
    In sofferenza anche l'automotive: il settore in Europa
 lascia sul terreno il 4% circa con le maggiori perdite
per le case tedesche. Limitano i danni, ma sono comunque
negativi, FIAT CHRYSLER (-1,67%), CNH INDUSTRIAL
 (-1,77%) e PIRELLI (-1,38%). Pesanti anche
BREMBO (-3,23%) e SOGEFI (-4,68%).
    FINMECCANICA perde quasi due punti percentuale
risentendo di un downgrade da parte di Goldman Sachs.
    
    Tra i bancari le big INTESA SANPAOLO (-0,57%) e
UNICREDIT (-0,94%) tengono meglio dello Stoxx europeo
del settore in discesa dell'1,16%.
    In controtendenza, MONTEPASCHI sale dello 0,6%
senza interrompere il trend positivo innescato dalla trimestrale
della scorsa settimana.
    Debolezza sui petroliferi penalizzati dall'impatto negativo
della svalutazione dello yuan sui prezzi delle commodity. ENI
 cede l'1,7% anche se SAIPEM, rimasta ferma
ieri in una giornata generalmente positiva per gli energetici,
guadagna un modesto 0,45%.
     Spunti per DIASORIN (+2,9%) spinta da un upgrade
di Morgan Stanley. 
    Tra le small cap, ZUCCHI balza del 13,6%
beneficiando delle indiscrezioni di stampa sulla cessione della
controllata Mascioni.
       
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
         
             
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani