BORSA MILANO in calo in avvio con Europa, giù settore oil e banche

giovedì 31 marzo 2016 09:19
 

MILANO, 31 marzo (Reuters) - Avvio debole per Piazza Affari come per le altre borse europee.

Poco dopo l'apertura il FTSEMib cede lo 0,8% circa, in linea con il -0,7% del benchmark europeo FTSEurofirst 300.

** Prosegue il calo delle banche (-1% lo Stoxx europeo ) con CARIGE a -1,8% nel giorno dell'assemblea per il rinnovo del Cda, mentre i giornali parlano di un piano alternativo all'offerta di Apollo allo studio del primo azionista Malacalza.

** Poco mossa TELECOM dopo la nomina, ieri, del nuovo AD Flavio Cattaneo e le indiscrezioni stampa che parlano oggi di un'accelerazione delle trattative tra Enel e Metroweb per lo sviluppo della fibra.

** Soffrono ENI (-1,4%), SAIPEM e TENARIS come il resto del settore oil europeo sulla scia della debolezza del greggio.

** Realizzi su YOOX NET-A-PORTER.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........   Continua...