BORSA MILANO in calo in avvio con Europa, giù banche, Telecom, lusso

martedì 24 novembre 2015 09:27
 

MILANO, 24 novembre (Reuters) - Avvio in calo per Piazza Affari e per le altre borse europee con vendite contenute ma generalizzate su tutti i settori.

Intorno alle 9,20 il FTSEMib cede lo 0,6%, come l'Allshare, mentre l'indice europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,9%.

** Il segno meno colpisce quasi tutte le blue chip italiane, con le banche in calo dello 0,8% in linea con il settore europeo. Tengono BANCO POPOLARE e MPS (piatte).

** Intorno alla parità anche FIAT CHRYSLER e ENI .

** TELECOM perde l'1,3%, in sintonia con le tlc europee, in attesa del Cda di domani sulla richiesta di Vivendi di modificare l'ordine del giorno dell'assemblea per avere quattro rappresentanti in consiglio. "L'eventuale opposizione dei fondi alla richiesta di Vivendi potrebbe accrescere la volatilità del titolo in vista dell'assemblea del 15 dicembre", scrive Icbpi.

** Scende ancora il settore lusso, con MONCLER e TOD'S in calo del 2,2% e dell'1,1%. Il comparto è debole in tutta Europa; non aiuta l'allerta globale sui viaggi diramato dagli Usa per i cittadini statunitensi.

  Continua...