BORSA MILANO in ribasso in scia Europa, giù Tod's

lunedì 23 novembre 2015 09:39
 

MILANO, 23 novembre (Reuters) - Piazza Affari è in leggero calo nelle prime battute in linea all'avvio debole delle borse europee.

** Alle 9,35 l'indice FTSE Mib perde lo 0,45%, l'AllShare lo 0,41%. Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,73%.

** TOD'S è in calo dell'1,1% in parziale recupero dalle maggiori perdite dell'avvio dopo avere annunciato l'accordo con Gousson, società indirettamente controllata da Diego e Andrea Della Valle, per l'acquisto di Roger Vivier, marchio finora gestito dalla stessa Tod's, per 415 milioni di euro, un prezzo giudicato generoso da qualche analista.

** Debole tutto il settore del lusso con MONCLER in discesa dell'1,68%, FERRAGAMO dello 0,9%. In calo anche GEOX <GEO.MI -2,4%

** In ribasso i petroliferi con ENI e SAIPEM in calo di un punto percentuale circa.

** Tra i finanziari MEDIOLANUM e MEDIOBANCA avanzano rispettivamente dello 0,8% e dello 0,7%, nel giorno dello stacco del dividendo (acconto per Mediolanum). Il settore non mostra rezioni particolari alla 'soluzione di sistema' per il salvataggio delle quattro banche italiane commissariate (CariFerrara, Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti), di cui si farà carico di costi straordinari. Tra le big INTESA cede lo 0,4%, UNICREDIT avanza dello 0,8%, UBI piatta.

** Tra i titoli più piccoli CARRARO balza di oltre il 10% dopo l'accordo per la cessione del 55% della tedesca O&K Antriebstechnik a Bonfiglioli, rimanendo con con il 45%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...