BORSA MILANO parte cedente, giù Tenaris, A2A, in recupero Telecom

giovedì 5 novembre 2015 09:22
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Avvio senza scossoni a Piazza Affari, che si muove cedente, in linea con l'andamento degli altri mercati europei.

Dopo i primi scambi l'indice FTSE Mib cede lo 0,27%, l'Allshare lo 0,24%. In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 arretra dello 0,18%.

Andando sui singoli comparti, timidi acquisti sulle banche, in lieve recupero TELECOM ITALIA (+0,66%) dopo lo scivolone di ieri. Dopo la comunicazione ufficiale che Xavier Niel non ha azioni né diritti di voto immediatamente disponibili e non ha agito in concerto con altri quando ha costruito la propria posizione lunga sul 15,14% del capitale è venuto meno l'appeal speculativo del titolo.

In deciso ribasso TENARIS che cede il 2% circa dopo i risultati del terzo trimestre con perdite nette per 356 milioni di dollari. Nel daily Akros considera i risultati al di sotto delle attese del mercato a seguito di svalutazioni per 400 milioni di dollari che hanno avuto un impatto sull'Ebit.

A2A cede l'1,3% in vista della prossima presentazione dell'offerta vincolante per il 51% di Linea Group attesa fra domani e lunedì.. Oggi Goldman Sachs ha tagliato la raccomandazione sul titolo a "neutral" da "buy".

In lieve calo GENERALI dopo la diffusione dei risultati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...