BORSA MILANO in deciso rialzo in avvio, rimbalza Fiat

venerdì 25 settembre 2015 09:24
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Piazza Affari ha aperto in rialzo di quasi il 2%, in sintonia con le altre borse europee trainate dal rimbalzo del settore auto.

Nonostante i guadagni delle prime battute, il bilancio della settimana resta ancora negativo, risentendo delle perdite delle scorse sedute sulla scia dello scandalo delle emissioni che ha coinvolto Volkswagen e i timori che si possa allargare anche ad altre case automobilistiche.

Al tono negativo del mercato contribuiscono anche le dichiarazioni di ieri sera del numero uno della Federal Reserve Janet Yellen, che ha detto di aspettarsi un restringimento della politica monetaria nel corso di quest'anno, nella misura in cui l'inflazione si mantenga stabile e l'economia Usa rimanga abbastanza forte da stimolare l'occupazione.

Intorno alle 9,20 l'indice FTSE Mib avanza del 2,25%, mentre il benchmark europeo FTSEurofirst avanza del 2,35% circa.

Rimbalza Fiat Chrysler (+5%) dopo le pesanti perdite di ieri, in sintonia con il settore auto europeo (+3,9%). In Europa Volkswagen sale del 3,5%. Positive anche Bmw e Daimler.

Prosegue la corsa Mps (+2,2%), che già ieri era salita di oltre il 4% dopo l'accordo con Nomura su Alexandria. A differenza di ieri, oggi la seguono in territorio positivo anche le altre banche del FTSE Mib.

Rimbalza anche il lusso, in particolare FERRAGAMO sale del 3,8% e MONCLER del 3,5%.

  Continua...