BORSA MILANO apre in calo, giù lusso e bancari

mercoledì 19 agosto 2015 09:23
 

MILANO, 19 agosto (Reuters) - Piazza Affari ha aperto in calo, in sintonia con le altre borse europee, sulla scia della chiusura negativa di Wall Street e delle borse asiatiche sul persistere delle preoccupazioni per l'economia cinese.

E' attesa inoltre per oggi pomeriggio la pubblicazione dei verbali della Fed, che potrebbero dare qualche indicazione sulle tempistiche prossime mosse della banca centrale Usa.

Intorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib cede lo 0,56%, mentre il benchmark europeo FTSEurofirst lascia sul terreno lo 0,76%.

Si segnala il ribasso dei titoli del lusso, più sensibili ai contraccolpi sul mercato cinese. FERRRAGAMO cede l'1,2%, LUXOTTICA l'1,68% e TOD'S l'1%.

Prosegue la corsa vista ieri di PRELIOS (+9,1%) sulla scia di indiscrezioni di un interesse da parte di investitori stranieri. La società ieri non ha voluto commentare i rumours.

Rimbalzano SAIPEM e TENARIS.

Negativi i bancari del listino principale. Solo MPS si mantiene vicino alla parità.

La LAZIO sale dell'1,6% dopo la vittoria di ieri.

  Continua...