BORSA MILANO parte piatta, spunti su Mps, Saras e Tenaris, debole Telecom

venerdì 7 agosto 2015 09:19
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Piazza Affari parte piatta in linea con gli altri mercati europeri in una seduta dove a prevalere saranno i risultati societari.

Poco dopo l'avvio, l'indice FTSEmib cede lo 0,14%, l'Allshare lo 0,18%. Il benchmark europeo FTSEurofirst perde lo 0,33%.

Fra i singoli titoli TELECOM ITALIA cede lo 0,8% nel giorno in cui ha reso noto i dati del semestre chiusi con un ebitda più debole delle attese penalizzato da oneri non ricorrenti.

Fra le banche svetta MPS con una crescita del 4,75% dopo i risultati ieri che hanno visto nel secondo trimestre il ritorno all'utile rispetto alla perdita di 179 milioni nel corrispondente periodo del 2014 e confermando il risultato positivo del primo trimestre. Nel report giornalieri, Icbpi rileva che "i risultati del trimestre sono stati nel complesso discreti, ma risentono ancora di svariate componenti one-off che mantengono accentuata la volatilità trimestrale dei numeri di conto economico".

Ben raccolte anche TENARIS (+3,9%) e SAIPEM (+1%).

Forte rialzo anche per SARAS in crescita del 4,4% dopo il ritorno all'utile nel secondo trimestre grazie alla crescita dei margini di raffinazione.

Spunti anche su ERG (+2%) dopo l'annuncio ieri dell'acquisizione dgeli impianti idroelettrici di E.On Italia per 950 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...