BORSA MILANO in lieve calo dopo avvio incerto, sale Buzzi, giù il lusso

martedì 30 giugno 2015 09:21
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Avvio incerto per Piazza Affari che dopo il tonfo della vigilia sull'onda della crisi greca ha aperto in lieve calo per poi passare in terreno positivo e infine ritracciare di nuovo.

Poco dopo le 9 il FTSEMib scende dello 0,45%, come l'Allshare, mentre l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,77%. Ieri la borsa milanese è stata tra quelle che più hanno risentito dell'ondata di vendite scatenata dalla rottura delle trattative tra Atene e i creditori internazionali, archiviando con un ribasso superiore al 5%.

In altalena le banche, ieri particolarmente sotto pressione, con l'indice in lieve calo, poco meglio dello Stoxx europeo.

In luce BUZZI (+3%), promossa a "buy" da Goldman Sachs che l'ha inserita anche nella "conviction buy list".

Debole il settore lusso con TOD'S e FERRAGAMO non lontane da -2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia ** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...