BORSA MILANO, avvio in rialzo, bene Buzzi, Telecom Italia

lunedì 1 giugno 2015 09:26
 

MILANO, 1 giugno (Reuters) - Piazza Affari apre in rialzo, in linea all'avvio delle altre borse europee.

In mercati rimangono in attesa di sviluppi delle trattative sul debito greco mentre si avvicina la data del 5 giugno quando scadrà una rata di un prestito ricevuto dal Fmi.

Più a breve gli investitori si concentreranno oggi sui dati Pmi relativi all'attività del settore manifatturiero del mese di maggio delle principali economie della zona euro.

Intorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib guadagna lo 0,58%, mentre il benchmark europeo FTSEurofirst sale dello 0,8%.

Rialzi diffusi in diversi settori, con bancari, telefonici ed energetici tra i migliori.

Buona partenza per TELECOM ITALIA (+1,3%) in attesa di possibili nuove mosse nell'azionariato con Vivendi, nuovo primo azionista del gruppo che, secondo alcune speculazioni, potrebbe crescere ancora.

Jeffries promuove il titolo del gruppo tlc italiano a 'buy' con target di 1,35 da 1,10 euro.

BUZZI in testa al FTSE MIB con +2,2% dopo che HSBC ha alzato il rating della società italiana a "buy" insieme a quello di altri gruppi europei.

Nell'energia bene SAIPEM e A2A. Tra i bancari MPS cede lo 0,3% circa mentre i diritti sull'aumento avanzano di oltre l'1%. Debole anche BPER mentre INTESA SANPAOLO guadagna circa un punto percentuale.   Continua...