BORSA MILANO, avvio in rialzo con Europa, bene Fca dopo dati auto Europa

martedì 19 maggio 2015 09:27
 

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Avvio in rialzo a Piazza Affari, in tono alle altre borse europee, sulla scia dei guadagni dell'azionario Usa e asiatico anche se permangono i timori attorno alla Grecia.

Il focus della mattinata è l'indice Zew, barometro della fiducia degli investitori tedeschi, relativo al mese di maggio, atteso per le 11,00.

Dopo pochi minuti di contrattazione l'indice FTSE Mib è in rialzo dell'1% e l'AllShare dello 0,98%In Europa il benchmark FTSEurofirst avanza dell'1,3%.

In evidenza FIAT-CHRYSLER dopo che i dati sulle immatricolazioni auto in aprile hanno mostrato per la quarta volta consecutiva una performance del gruppo (+13,4%) migliore del mercato (+6,9%).

"Le immatricolazioni in aprile continuano nel segno delle crescita sostenuta e oramai consolidata da più di un anno e mezzo", commenta Icbpi.

Forte tutto il settore auto in Europa, con lo Soxx in progresso di oltre due punti percentuali.

Acquisti diffusi sul listino con spunti particolari su MEDIASET (+1,8%) e i bancari spinti dalle attese di un piano del governo sul tema delle sofferenze.

Più volatile MPS (+1,4%) in ripresa dopo una debole partenza, dopo il visto calo di ieri in vista del prossimo aumento di capitale.

In fondo al FTSE Mib ATLANTIA perde l'1% dopo che JMorgan ha tagliato il rating a "neutral", riducendo il target price a 26 euro.   Continua...