BORSA MILANO parte negativa con forti vendite, bene Yoox

martedì 12 maggio 2015 09:17
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Avvio in netto ribasso a Piazza Affari, in linea con le altre borse europee, penalizzate sempre dai timori legati alla crisi del debito della Grecia.

Dopo i primi scambi, l'indice FTSEMib cede lo 0,7%, l'Allshare lo 0,62%, mentre l'indice europeo FTSEurofirst 300 arretra dello 0,88%.

Lettera su tutto il listino con poche eccezioni, come INTESA SP piatta dopo i risultati ieri superiori alle attese. Ben raccolta anche YOOX, in salita dell'1,66% dopo il trimestre annunciato ieri sera a mercati chiusi con Ebitda stabile e ricavi in crescita del 16%, in linea con le attese degli analisti.

Giù anche l'energia con ENEL in calo dell'1,6% ed ENI dell'1,23%. Anche l'indice oil&gas europeo perde l'1% circa. Prosegue la correzione di TELECOM in calo dello 0,8%.

Fra i minori raccolta Ascopiave, in salita dell'1% dopo il trimestre che vede un utile in crescita del 20% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...