BORSA MILANO in calo, in luce Mediaset e Yoox, deboli banche e lusso

lunedì 27 aprile 2015 09:26
 

MILANO, 27 aprile (Reuters) - Avvio in calo per Piazza Affari tra borse europee appena più resistenti in un clima di crescente incertezza sugli sviluppi delle trattative tra Grecia e creditori internazionali.

Poco dopo l'apertura l'indice FTSEMib cede lo 0,7% mentre l'indice europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,24%.

Pesano sull'indice la debolezza delle banche (-0,5% ) penalizzate dall'allargamento dello spread e dei grandi gruppi industriali come TELECOM ITALIA ed ENI

In luce MEDIASET che sale di oltre il 2%. "Si dice che proseguano contatti tra Sky e Mediaset per l'acquisto di Mediaset Premium", dice un trader. Secondo fonti vicine alla situazione Sky Italia ha manifestato concretamente interesse per l'acquisizione del 100% di Premium, pay Tv del Biscione che è tornata anche nel mirino del Qatar..

In calo di circa il 3% FERRAGAMO in un settore debole (TOD'S -1,5%), mentre azzera il ribasso iniziale e balza a +2% YOOX, secondo un operatore vittima un ordine errato che l'ha portata nei primi minuti in asta di volatilità con un ribasso di oltre il 3%.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BORSA MILANO in calo, in luce Mediaset e Yoox, deboli banche e lusso | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%