Zona euro,crescita attività economica perde ancora slancio a settembre-Pmi

mercoledì 5 ottobre 2016 10:43
 

LONDRA, 5 ottobre (Reuters) - L'attività privata nella zona euro a settembre si è espansa ai ritmi più bassi dall'inizio del 2015, suggerendo che la ripresa dell'economia sta perdendo vigore.

L'indice Pmi composito, calcolato da Markit, dato finale, si attesta a 52,6, in linea alla stima flash, ma sotto 52,9 di agosto e ai minimi da gennaio 2015. L'indice è rimasto sopra quota 50, che divide crescita da contrazione, da metà 2013.

Il Pmi dei servizi è sceso a 52,2 da 52,8 di agosto, appena sopra la lettura flash di 52,1, ma è ai minimi da fine 2014.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia