Zona euro, credito a settore privato fermo in aprile, M3 +5,3% - Bce

venerdì 29 maggio 2015 10:26
 

FRANCOFORTE, 29 maggio (Reuters) - Rallenta in aprile, fermandosi, la crescita del credito a famiglie e imprese nella zona euro, secondo i dati forniti oggi dalla Bce.

I prestiti al settore privato sono rimasti invariati su base annua, dopo il +0,1% registrato in marzo. Le attese degli economisti, elaborate in un sondaggio Reuters, indicavano un incremento dello 0,2%.

La massa monetaria M3, misura della moneta circolante nei 19 paesi della zona euro, è comunque risultata in aumento in aprile del 5,3%, più del 4,9% previsto dagli economisti e del 4,6% del mese precedente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia