Usa, Pmi servizi raffredda crescita ad aprile - Markit

martedì 5 maggio 2015 16:00
 

NEW YORK, 5 maggio (Reuters) - Il ritmo di espansione del settore dei servizi negli Stati Uniti ha rallentato il passo ad aprile dai massimi di sette mesi a causa della discesa nella crescita del new business ma le assunzioni hanno accelerato sui livelli più alti da giugno (55 da 54 di marzo).

Markit ha reso noto che il proprio Purchasing Managers Index (Pmi) per il terziario è sceso a 57,4 il mese scorso, un livello più basso sia della stima preliminare di 57,8, che di quella definitiva di marzo di 59,2.

Una lettura sopra 50 segnala espansione dell'attività economica.

L'indice composito a cura di Markit, una media ponderata degli indici relativi a manifattura e servizi, è sceso a 57 dal 59,2 di marzo da una prima lettura a 57,4.

L'andamento del terziario "segnala un'economia in crescita ad un tasso annuo del 3% nel secondo trimestre, un bel rimbalzo rispetto al più debole primo trimestre", sottolinea il capo economista di Markit Chris Williamson.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia