Usa, Pmi servizi finale marzo a 51,3, meglio di stima flash

martedì 5 aprile 2016 16:00
 

5 aprile (Reuters) - Il settore statunitense dei servizi a marzo ha registrato una crescita leggermente più forte di quanto inizialmente stimato.

L'indice finale a cura di Markit il mese scorso si è attestato a 51,3 dalla lettura flash di 51,0 e rispetto a 49,7 registrato a febbraio. La soglia di 50 separa la crescita dalla contrazione.

La voce relativa ai nuovi ordini ha segnato un rallentamento a 50,9 (50,8 la stima flash) da 52,1 di febbraio, segnando il livello più basso su base finale da quando è iniziata la rilevazione a ottobre 2009.

L'indice composito, che comprende servizi e manifattura, nella lettura finale di marzo si attesta a 51,3 (leggermente sopra il dato preliminare di 51,1) da 50,0 del mese precedente.

Per quanto riguarda i nuovi ordini, a livello composito si conferma la lettura preliminare di 51,2, inferiore ai 52,2 di febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia