Usa, aumento prezzi case maggio inferiore ad attese

martedì 26 luglio 2016 15:15
 

NEW YORK, 26 luglio (Reuters) - I prezzi delle case unifamiliari negli Usa a maggio sono saliti meno del previsto su base annua e hanno registrato una flessione rispetto al mese precedente.

L'indice composito S&P CoreLogic Case-Shiller, basato su 20 aree metropolitane, è salito del 5,2% a maggio rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, rallentando dopo il +5,4% di aprile e mancando le attese di un sondaggio Reuters che convergevano su un +5,5%.

I prezzi nelle 20 città sono scesi dello 0,1% a maggio da aprile su base destagionalizzata, in linea con le attese. Su base non destagionalizzata, i prezzi sono aumentati dello 0,9%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia