Usa, leading indicator gennaio +0,2% - Conference board

giovedì 19 febbraio 2015 16:22
 

WASHINGTON, 19 febbraio (Reuters) - Il leading indicator di gennaio del Conference Board Usa è salito dello 0,2% dopo un aumento rivisto al ribasso dello 0,4% di dicembre.

Gli economisti sentiti da Reuters avevano previsto che l'indice crescesse dello 0,3% dalla prima stima di dicembre di +0,5%.

"La mancanza di un forte slancio nelle costruzioni residenziali, insieme a un outlook debole per i nuovi ordini nella manifattura, rappresentano un rischio per l'economia Usa", spiega Ataman Ozyildirim, economist del Conference Board.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia