Usa, leading indicator giugno +0,6%, oltre attese

giovedì 23 luglio 2015 16:20
 

WASHINGTON, 23 luglio (Reuters) - Il 'leading indicator' Usa, barometro della futura attività economica del paese, è salito più delle attese a giugno, sostenuto da un mercato immobiliare in rafforzamento, suggerendo che la crescita continuerà a guadagnare slancio nel resto dell'anno.

L'indice, a cura del Conference Board, ha guadagnato lo 0,6% dopo un aumento rivisto pari allo 0,8% a maggio (da +0,7%). Gli economisti interpellati da Reuters avevano previsto una crescita dello 0,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia