Usa, crescita settore servizi rallenta a giugno

giovedì 3 luglio 2014 16:18
 

NEW YORK, 3 luglio (Reuters) - Il ritmo di espansione del terziario negli Stati Uniti ha rallentato leggermente a giugno, complice una decelerazione dell'attività nonostante abbiano preso slancio la crescita dei nuovi ordini e dell'occupazione, secondo un'indagine sul settore.

L'Institute for Supply Management ha reso noto che il suo indice per i servizi è sceso a 56 il mese scorso da 56,3 di maggio, che era stato un massimo di nove mesi. La lettura è inferiore alle previsioni degli economisti per 56,3 raccolte da un sondaggio Reuters.

Una lettura sopra 50 indica espansione nel settore.

L'attività è scesa a 57,5 a giugno dal 62,1 di maggio ma l'indice dei nuovi ordini è salito a 61,2, i massimi da gennaio 2011, da 60,5 di maggio. L'occupazione è cresciuta a 54,4, un massimo di cinque mesi, da 52,4.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia