WALL STREET - Stocks to watch del 19 ottobre

mercoledì 19 ottobre 2016 13:45
 

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street preannunciano una partenza poco variata sul mercato americano mentre prosegue a pieno ritmo la stagione delle trimestrali e in vista di un rapporto della Fed sullo stato di salute dell'economia e dell'ultimo dibattito fra i candidati alla presidenza.

Il dollaro si è indebolito dopo che ieri l'inflazione core è risultata in discesa a settembre al 2,2%, spingendo il mercato a ridimensionare leggermente le attese di un rialzo dei tassi a dicembre.

L'agenda macro odierna vede la diffusione, oltre che del Beige Book della Fed, dei dati relativi alle licenze edilizie e all'avvio di nuovi cantieri di settembre. Alle 16,30 saranno pubblicate le statistiche Eia sui prodotti petroliferi Eia.

Intorno alle 13,35 italiane il futures sul Dow Jones e-minis sale dello 0,02%, quello sul Nasdaq cede lo 0,13% e quello S&P 500 segna -0,01%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali sono invariati e rendono l'1,7485%, i trentennali perdono 2,5/32 con un rendimento del 2,5085%.

I titoli in evidenza:

* MORGAN STANLEY - Chiude il terzo trimestre con un risultato netto positivo pari a 1,52 miliardi di dollari, equivalenti a 81 cent per azione, in rialzo di 61,7% rispetto a 939 milioni (48 centesimi per azione) dello stesso periodo del 2015. Il titolo ha ridotto i guadagni accumulati appena a valle della pubblicazione dei risultati e avanza dello 0,1% prima dell'avvio ufficiale delle contrattazioni.

* INTEL - Ha pubblicato ieri risultati trimestrali superiori alle previsioni grazie al miglioramento del mercato dei PC e alla crescita delle attività "cloud" ma la previsione di ricavi fornita per la fine dell'anno ha deluso gli investitori. Diversi broker hanno ridotto il prezzo obiettivo e il titolo arretra di quasi il 5% nel preborsa.   Continua...