Banda larga, fallisce nuovo blitz Fastweb per sospendere gara Infratel

lunedì 17 ottobre 2016 11:33
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Fastweb, gruppo Swisscom , ha fallito oggi un nuovo tentativo di sospendere per via giudiziaria la gara per l'assegnazione dei lavori da parte della società pubblica Infratel per la banda ultra larga.

Secondo il provvedimento di oggi consultato da Reuters, il Consiglio di Stato ha respinto una nuova richiesta cautelare, dopo la bocciatura da parte del Tar il 6 ottobre.

Il primo bando oggetto del contenzioso ha un valore di 1,4 miliardi di euro e oggi è l'ultimo giorno per la presentazione delle offerte da parte delle società.

Fastweb, che si è presentata nella fase di pre-qualifica, voleva sospendere la gara per l'assegnazione dei lavori, che ritiene penalizzi gli operatori verticalmente integrati.

Secondo una fonte vicina alla vicenda, il ricorso di Fastweb è stato presentato venerdì mattina ed è stata richiesta una procedura di urgenza.

Non è stato possibile avere un commento immediato da Fastweb.

  Continua...