Sole 24 Ore, sarà adviser a valutare opzioni finanziarie - Marcegaglia

mercoledì 12 ottobre 2016 15:41
 

ROMA, 12 ottobre (Reuters) - Confindustria, azionista di riferimento del gruppo editoriale Il sole 24 Ore, affiderà ad un adviser la scelta fra le opzioni per la ristrutturazione finanziaria del gruppo editoriale, che nei primi sei mesi dell'anno ha registrato perdite per 50 milioni e si trova nella condizione di dover procedere ad una ricostituzione del capitale.

Lo ha detto Emma Marcegaglia, presidente dell'Eni ed ex presidente di Confindustria, al termine della riunione del consiglio generale dell'associazione degli imprenditori che questa mattina ha appunto discusso della situazione di dissesto della società editrice.

"No, è presto. Il cda nominerà un adviser finanziario e si vedranno tutte le opzioni", ha risposto Marcegaglia a chi chiedeva se si fosse parlato dell'aumento di capitale nella riunione del consiglio generale.

Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, dopo l'incontro si è detto "molto soddisfatto, c'è stata grande compattezza e si va avanti insieme".

Marcegaglia ha spiegato che è stato raggiunto l'accordo sulla "lista del nuovo cda" proposta da Boccia, che dovrà essere nominato dall'assemblea in calendario a novembre.

La riunione odierna non ha potuto sciogliere il nodo dell'amministratore delegato, dopo che Gabriele Del Torchio, Ad del gruppo editoriale nominato a giugno, nelle scorse settimane ha avuto problemi di salute. Al manager comunque è stata riconfermata la fiducia: "Bisogna vedere se l'attuale Ad resta o meno e quale sarà la scelta; se resta ha la fiducia del consiglio, se non resta bisogna nominarne un altro molto velocemente", ha detto la Marcegaglia.

. Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia". Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia