Barclays vende 300 mln nominali prestiti garantiti da stipendi a Ibl

mercoledì 12 ottobre 2016 11:50
 

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - Ibl Banca ha acquistato da Barclays un pacchetto di crediti di circa 300 milioni di euro di valore nominale, relativi a finanziamenti contro cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento.

E' quanto si legge in una nota dell'istituto italiano, dove si sottolinea che "è la prima operazione della nuova linea di business della banca relativa all'acquisto di pacchetti di crediti pro soluto da operatori terzi".

Nel dettaglio il portafoglio acquistato è relativo a circa 40.000 posizioni. "Si tratta di un portafoglio composito, originato da operatori specialisti nel settore della cessione del quinto. La scadenza ultima del portafoglio è previsto nel 2022", spiega la nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia