Pop Vicenza, assemblea su proposta azione responsabilità entro fine novembre

martedì 11 ottobre 2016 18:43
 

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Banca Popolare Vicenza prevede di riunire entro fine novembre l'assemblea degli azionisti che delibererà sulla proposta di azione di responsabilità nei confronti degli ex vertici dell'istituto.

E' quanto ha detto in una nota al termine del cda il vice-presidente della banca, Salvatore Bragantini.

"Siamo in avanzata fase di messa a punto di una proposta che prevede un parziale ristoro delle perdite di chi abbia investito in azioni della Vicenza, senza dimenticare che quello in azioni è, in ogni caso, un investimento a maggiore rischio", ha affermato Bragantini.

"L'esborso a carico della banca sarà comunque delimitato previamente nel rispetto dei requisiti patrimoniali dettati dalla Bce".

Infine, la nota informa che "il rilevante patrimonio immobiliare" verrà "valorizzato e messo a frutto" nell'interesse della banca.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia