BORSA USA in rialzo con greggio e dopo duello Clinton-Trump, giù Twitter

lunedì 10 ottobre 2016 16:17
 

10 ottobre (Reuters) - L'azionario Usa è in rialzo in mattinata grazie al buon andamento dei prezzi del greggio e al fatto che Hillary Clinton è vista come vincitrice del secondo dibattito elettorale contro Donald Trump.

Secondo un sondaggio Reuters, infatti, una presidenza Clinton sarebbe più positiva per i mercati in quanto le sue posizioni sono ben note, più di quelle del rivale Trump.

Intanto il greggio ha toccato i massimi di un anno con gli investitori che scommettono su una salita dei prezzi in scia all'accordo tra i produttori Opec per frenare i livelli record di output.

** Alle 16,10 italiane il Dow Jones guadagna lo 0,80%, l'S&P 500 lo 0,70%, il Nasdaq lo 0,85%. Dieci settori dell'S&P su 11 sono in rialzo. Fa eccezione quello dei servizi di telefonia.

** Twitter scivola di quasi il 14% dopo che Bloomberg nel weekend ha scritto che il principale soggetto potenzialmente interessato alla società ha perso interesse.

** Mylan guida i rialzi dell'S&P con un +9% dopo aver annunciato ieri che pagherà 465 milioni di dollari per regolare un contenzioso con il governo Usa.

** Merck sfiora +2% dopo che alcuni dati clinici hanno mostrato che il farmaco Keytruda per l'immunoterapia ha offerto grandi benefici per i pazienti con un cancro ai polmoni.

  Continua...