Deutsche Bank verso accordo da 5,4 mld per fine disputa Usa - AFP

venerdì 30 settembre 2016 18:32
 

30 settembre (Reuters) - Deutsche Bank è vicina a raggiungere un accordo con i funzionari statunitensi per pagare 5,4 miliardi di dollari per mettere fine alle accuse di aver venduto in modo scorretto titoli legati ai mutui immobiliari prima della crisi finanziaria, secondo quanto riferito dall'agenzia stampa AFP, che cita fonti.

Due settimane fa il terzo istituto tedesco aveva annunciato che avrebbe combattuto contro la richiesta da parte del Dipartimento della Giustizia Usa di 14 miliardi di dollari per mettere fine alla disputa.

Un accordo potrebbe essere annunciato nei prossimi due giorni, spiega una fonte vicina alla situazione all'AFP.

L'ammontare finale potrebbe leggermente variare, aggiunge la fonte. (yhoo.it/2dfHX74)

Deutsche Bank non ha voluto commentare sulle indiscrezioni e il portavoce del Dipartimento della Giustizia non è stato immediatamente raggiungibile per un commento.

No comment anche da parte del ministero delle Finanze tedesco.

A Wall Street il titolo della banca sale del 13,3% a 13 dollari. A Francoforte le azioni hanno chiuso in rialzo del 6,39% a 11,6 euro dopo aver segnato in giornata un minimo a 9,89.

  Continua...