Banca Generali, acquisto Fineco interessante ma ipotesi lontana - Minali

venerdì 30 settembre 2016 13:37
 

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Un'operazione di Banca Generali sulla controllata di UniCredit, FinecoBank, sarebbe interessante dal punto di vista industriale ma l'ipotesi è lontana.

Lo ha detto il direttore generale della controllante Generali, Alberto Minali, a margine dell'Insurance Day.

"Sarebbe una cosa bella, sono due banche ben gestite e integrabili", ha risposto il manager in merito a un'operazione di acquisizione.

A chi chiedeva se ci fosse un problema di prezzo Minali ha risposto: "Questo non lo so dire", ribadendo che l'operazione è potenzialmente interessante "perché Banca Generali è una fascia alta, Fineco è in una fascia media e ha una buona struttura tecnologica".

Tuttavia, ha concluso il manager, "siamo assolutamente lontani da ogni ipotesi".

Due fonti hanno detto a Reuters circa una settimana fa che Banca Generali sta lavorando con Goldman Sachs per trattare l'acquisto della quota di controllo di FinecoBank da UniCredit ma le parti restano distanti sul prezzo a causa dell'elevato ammontare di emissioni UniCredit in portafoglio alla controllata.

(Andrea Mandalà)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina" o "Panorama" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia