RPT - BUZZ-Amundi, per analisti acquisizione Pioneer sarebbe positiva

mercoledì 28 settembre 2016 10:28
 

28 settembre (Reuters) - ** Amundi, che figura tra i potenziali acquirenti di Pioneer, messa in vendita da UniCredit, secondo gli analisti di Deutsche Bank potrebbe trarre molto beneficio dall'operazione, grazie alla complementarietà in termini di presenza geografica e asset class.

** Deutsche stima che Amundi, comprando Pioneer per 3 miliardi di euro, aumenterebbe l'utile per azione di quest'anno del 16%. Il deal verrebbe finanziato dal gruppo francese per 1,5 miliardi in contanti, 750 milioni di debito e 750 milioni tramite un aumento di capitale.

** Secondo gli analisti di Goldman Sachs, se Amundi utilizzasse 1,5 miliardi di cassa per acquisire un asset manager "tradizionale", al netto delle sinergie, l'utile per azione aumenterebbe del 15-17%.

** Deutsche Bank, in vista della potenziale acquisizione di Pioneer, ha incrementato il target price di Amundi, portandolo a 49 euro, e ha confermato il rating buy, preconizzando un upside potenziale del titolo.

** Goldman Sachs ha alzato il target price del gruppo francese a 55 da 45 euro, portando il rating a buy da neutral.

** A Parigi il titolo Amundi oggi è al palo: attorno alle 10, infatti, perde un frazionale 0,06%, a 46,92 euro.

** Molto più vivace, a Piazza Affari, UniCredit, che sale del 2,26%, a 2,0780 euro, dopo aver toccato un massimo di 2,0820 euro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia