RPT-Deutsche Bank nega richiesta aiuti Stato. Berlino: no motivi per speculare

lunedì 26 settembre 2016 12:26
 

(Elimina refuso nel titolo)

BERLINO, 26 settembre (Reuters) - Non ci sono ragioni per speculare sulla necessità di aiuti di Stato a Deutsche Bank .

Lo ha detto il portavoce del governo tedesco, in risposta alle indiscrezioni stampa secondo cui i vertici dell'istituto tedesco avrebbero chiesto supporto pubblico, ricevendo una risposta negativa da Angela Merkel.

L'indiscrezione è stata smentita stamane dalla stessa banca tedesca, che si dichiara determinata a risolvere da sola i propri problemi, escludendo sia necessario un aumento di capitale.

Il titolo resta sotto pressione in Borsa e lascia sul terreno circa il 6%, toccando nuovi minimi storici.

Secondo il magazione Focus, la cancelliera Merkel, oltre ad escludere l'intervento pubblico a sostegno dell'istituto, avrebbe respinto la richiesta di sostegno nella disputa che vede la più grande banca tedesca alle prese con la maxi-sanzione (14 miliardi di dollari) richiesta dalle autorità Usa per scorrettezze nella vendita di titoli garantiti da mutui immobiliari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia