BOND EURO-Futures Bund aprono in rialzo, Btp deboli, preoccupa Deutsche

venerdì 30 settembre 2016 08:42
 

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Apertura in rialzo per i
futures sui Bund mentre appaiono deboli i contratti sul Btp, a
sottolineare il clima di avversione al rischio che sta
percorrendo il mercato, alimentato dalle preoccupazione per lo
stato di salute di Deutsche Bank.
    ** La carta 'core' torna a salire stamane dopo che le
indicazioni positive giunte ieri sul fronte dell'inflazione
europea hanno portato in negativo tutto l'obbligazionario della
zona euro. Segnali di rafforzamento sono arrivati dai
preliminari di settembre sull'inflazione tedesca e spagnola
  e anche per oggi il focus resta sui
prezzi, con le stime di un'accelerazione dell'indice Cpi anche
di zona euro, Francia e Italia.
    ** Il miglioramento del quadro dei prezzi viene interpretato
come una prova dell'efficacia dell'azione della Bce, ma allo
stesso tempo potrebbe allentare le pressioni su Francoforte a
mettere in campo nuove misure. 
    ** Il tasso sul Btp decennale riparte stamane da quota
1,22%, lo spread su Bund, ieri poco variato, da 134 pb.
    ** Relativamente a possibili nuove misure Bce, stamane in
un'intervista a Il Foglio il governatore di Bankitalia Ignazio
Visco si mostra freddo sulla cosiddetta 'helicopter money': "è
fuori luogo prospettare un'invasione della politica monetaria
nell'ambito della politica fiscale".
    ** Ieri sera intanto dal Tesoro è arrivato l'annuncio del
secondo Btp Italia di quest'anno. L'offerta si terrà tra il 17 e
il 20 ottobre, con la consueta modalità differenziata per
investitori retail e istituzionali. La cedola reale minima
garantita verrà comunicata venerdì 14.
    ** Con la riapertura odierna dei titoli a medio lungo in
asta ieri si chiude il ciclo di collocamenti di fine settembre,
che ha portato il Tesoro a coprire, ad oggi, circa l'82% delle
esigenze di finanziamento previste per il 2016. Per
il nuovo Btp quinquennale novembre 2021 l'offerta supplementare
è di 1,2 miliardi, di 375 milioni per il decennale e di 300 per
il Ccteu.
        
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.         100,325 (+0,010)
 FUTURES BUND DICEMBRE       166,06  (+0,32)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        142,73  (-0,04)      
 BUND 2 ANNI             101,375 (+0,022)  -0,700% 
 BUND 10 ANNI           101,402 (+0,218)  -0,141% 
 BUND 30 ANNI           158,309 (+0,988)   0,419% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia