Borsa Tokyo chiude in calo seduta contrastata in attesa BoJ

martedì 20 settembre 2016 08:07
 

TOKYO, 20 settembre (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in territorio negativo una seduta contrastata, con gli investitori che aspettano la riunione della Banca centrale che potrebbe modificare in maniera cruciale il suo massiccio programma espansivo.

La BoJ potrebbe fare dei tassi di interesse negativi la colonna portante della propria strategia di stimolo per dare un colpo alla bassa inflazione e crescita. Ma resta l'incertezza.

Sempre il 20 e il 21 si riunisce anche la Fed.

"Il mercato è più nervoso per la BoJ che per la Fed perché potrebbero esserci delle sorprese", commenta Yutaka Miura, un analista senior presso Mizuho Securities.

Il consensus del mercato converge sull'ipotesi che la Fed mantenga i tassi invariati. Al contrario, "ci sono molte speculazioni sulla BoJ ma nessun consensus" su ciò che deciderà, aggiunge.

L'indice Nikkei chiude a -0,16% a 16.492,15 punti. L'indice Topix sale dello 0,42% a 1.316,97.

Sprofonda Takata con un calo dell'11,58% dopo un report Bloomberg, su una possibile bancarotta per il gruppo giapponese, produttore di air bag, che naviga in acque agitate.

In controtendenza invece i titoli dell'export: Toyota ha chiuso a +1,47%, Nissan +0,6% e NTT a +2,37%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia