TABELLA-Banche Italia, importi richiesti a Tltro2 Bce 22 settembre

giovedì 22 settembre 2016 17:14
 

MILANO, 22 settembre (Reuters) - E' risultata complessivamente ridotta la
partecipazione delle quindici principali banche italiane alla seconda operazione
della nuova serie di finanziamenti presso la Banca centrale europea.
    E' quanto emerge dai dati raccolti da Reuters presso i singoli istituti o
comunicati dalle stesse banche.
    La maggior parte degli istituti non ha presentato richieste, mentre spicca
Intesa Sanpaolo, che ha ottenuto 5 miliardi di euro. 
    Sia Mediobanca sia Popolare di Milano hanno chiesto e
ottenuto 500 milioni. 
    Nella prima delle quattro nuove Targeted long term refinancing operation,
tenutasi il 29 giugno, le banche italiane si erano assicurate poco meno di 139
miliardi, di cui circa 29 netti, ovvero frutto di nuove richieste e non di
rinnovi di finanziamenti a lungo termine già in essere, secondo quanto reso noto
da Banca d'Italia.
    
    
                                     FONDI RACCOLTI TLTRO2 22/9
 INTESA SANPAOLO                     5 miliardi
 UNICREDIT                           zero
 MPS                                 non disponibile
 UBI                                 zero
 MEDIOBANCA                          500 milioni
 POP MILANO                          500 milioni
 BANCO POPOLARE                      zero
 CARIGE                              zero
 POPOLARE VICENZA                    zero
 VENETO BANCA                        zero
 POPOLARE SONDRIO                    Zero
 CREDITO VALTELLINESE                zero
 ICCREA                              zero
 CREDITO EMILIANO                    zero
 POPOLARE EMILIA ROMAGNA             zero
 
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia