BORSE EUROPA in calo, pesano bancari ed energetici

lunedì 26 settembre 2016 12:19
 

INDICI                         ORE 12,00   VAR %     CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                    2983,02     -1,63    3267,51
 STOXX 600                       340,57     -1,38     365,81
 STOXX BANCHE                    138,19     -2,36     182,63
 STOXX OIL&GAS                   273,22     -1,71     262,31
 STOXX ASSICURAZIONI             234,5      -2,15     285,56
 STOXX AUTO                      478,72     -1,75     565,06
 STOXX TLC                       294,55     -1,43     347,10
 STOXX TECH                      364,32     -0,78     355,86
 
    LONDRA, 26 settembre (Reuters) - Apertura di settimana in calo per le borse
europee, zavorrate dall'andamento dei titoli delle maggiori banche e società
energetiche.
    L'indice paneuropeo STOXX 600 alle 12,00 italiane scende dell'1,38%
a 340,57 punti.
    Per quanto riguarda le singole piazze, l'indice britannico FTSE 100 
scende dell'1,1%, il tedesco DAX dell'1,5% e il francese CAC 40 
dell'1,7%. 
    ** L'indice STOXX Europe 600 Banking lascia sul terreno quasi il
2,4%, con il titolo della britannica Lloyds che perde il 3,1% dopo che
Goldman Sachs ha tagliato il rating a 'sell' da 'neutral'.
    L'indice del settore bancario europeo resta in calo di circa il 20%
dall'inizio dell'anno, tra i timori che i tassi di interesse negativi danneggino
la profittabilità delle banche.
    "Le banche sono ancora in cattiva forma", commenta Rupert Baker, European
equity sales executive di Mirabaud Securities, e aggiunge di aspettarsi pochi
progressi finché non si conosceranno i risultati delle presidenziali Usa: "Non
andremo da nessuna parte sui mercati europei fino alle elezioni di novembre".
    ** In territorio negativo anche l'indice STOXX Europe 600 Oil & Gas 
(-1,7%), che riflette il calo dei prezzi del greggio nelle recenti sedute.
    ** In controtrend Lanxess, che sale dell'8,5%: gli investitori
hanno accolto favorevolmente la mossa di acquistare la società chimica Chemtura
 per circa 2,1 miliardi di dollari cash.
    ** Il titolo della società di fertilizzanti K+S cede il 5,6% dopo
che Deutsche Bank ha tagliato il rating sul titolo a 'sell' da 'hold'.
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia