Bayer conferma acquisizione Monsanto, operazione da 66 mld dollari

mercoledì 14 settembre 2016 13:47
 

FRANCOFORTE, 14 settembre (Reuters) - Bayer conferma di aver raggiunto un'intesa per l'acquisizione di Monsanto a 128 dollari per azione in contanti, per un totale di 66 miliardi di dollari compreso il debito.

Si tratta per gli azionisti Monsanto di un premio di 44% rispetto al prezzo di chiusura del titolo il 9 maggio, alla vigilia dell'annuncio dell'offerta.

Le società sono arrivate ad un accordo per un indennizzo da due miliardi di dollari in caso la transazione riceva il 'no' dell'antitrust. La finalizzazione del contratto è attesa entro la fine del 2017, spiega il gruppo tedesco in una nota, confermando quanto riferito stamani a Reuters da una fonte.

Bayer intende finanziare la transazione combinando debito ed equity. La componente equity di circa 19 miliardi dovrebbe essere raccolta tramite l'emissione di bond convertibili e aumento di capitale, si legge ancora nel comunicato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia