Bioera rinuncia a due azioni responsabilità

martedì 13 settembre 2016 19:00
 

MILANO, 13 settembre (Reuters) - L'assemblea degli azionisti di Bioera ha approvato all'unanimità la proposta di rinuncia a due azioni di responsabilità.

La prima è nei confronti di Giovanni Grazzini, Pietro Lia e Cristina Corsinotti, ex-membri del collegio sindacale della società. Una nota precisa che la società ritira la causa al tribunale di Milano limitatamente alla sola quota del danno riferibile ai tre, a fronte della rinuncia da parte degli stessi ai crediti vantati nei confronti di Bioera, il tutto con rinuncia ad ogni ulteriore reciproca pretesa e con compensazione integrale delle spese di causa.

Bioera ritira inoltre la causa nei confronti di Eleuteria, One Audit e Simone Del Bianco, limitatamente alla sola quota del danno riferibile agli stessi, a fronte del pagamento della somma di 100mila euro in favore di Bioera.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia