BORSA USA debole dopo test nucleare Corea e dichiarazioni membro Fed

venerdì 9 settembre 2016 16:01
 

NEW YORK, 9 settembre (Reuters) - L'azionario Usa è in calo in mattinata con gli investitori che restano cauti dopo il nuovo test nucleare in Corea del Nord e alcune dichiarazioni di un funzionario della Fed a favore di un rialzo dei tassi.

Il presidente della Fed di Boston Eric Rosengren, di solito annoverato tra le "colombe" della banca centrale, ha dichiarato che la Fed va incontro sempre più a dei rischi se aspetta troppo, in quanto una stretta monetaria graduale è appropriata.

** Alle 16 italiane il Dow Jones cede lo 0,88%, l'S&P 500 l'1%, il Nasdaq lo 0,90%.

** Restoration Hardware balza di oltre 9% dopo aver annunciato conti del secondo trimestre migliore delle attese.

** Enterprise Products Partners ha rinunciato all'offerta per la rivale Williams Cos che perde oltre 4%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia