Monte Paschi, Fondazione Mps chiede nuovo AD quanto prima e condiviso

venerdì 9 settembre 2016 13:56
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Fondazione Mps, azionista storico di Monte dei Paschi oggi all'1,49%, chiede che venga individuato in tempi brevi e in maniera condivisa il nuovo amministratore delegato.

"La Fondazione Mps ritiene che sia necessario addivenire quanto prima alla individuazione condivisa di una professionalità di alto profilo in grado di ricoprire la carica di amministratore delegato, che dovrà affrontare le importanti sfide future a partire dall'attuazione del piano industriale, al fine di creare valore per gli azionisti e soprattutto per l'economia del nostro paese e per il territorio di riferimento", si legge in una nota.

L'ente ringrazia il ceo uscente Fabrizio Viola per l'eccezionale impegno, professionalità e competenza con cui in questi anni ha guidato Banca Monte dei Paschi di Siena in un difficilissimo contesto economico-finanziario nazionale e internazionale, riportando l'istituto all'utile e presentando un piano industriale per la soluzione strutturale e definitiva dei crediti in sofferenza", conclude la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia