BORSA TOKYO chiude piatta, test nucleare N.Corea riduce guadagni

venerdì 9 settembre 2016 08:14
 

TOKYO, 9 settembre (Reuters) - Il mercato azionario ha chiuso oggi piatto, recuperando le perdite provocate nel corso della seduta dalla notizia del test nucleare condotto oggi dalla Corea del Nord.

L'indice Nikkei ha segnato 16.965,76 punti (+0,04%), dopo che in corso di seduta aveva superato quota 17.000 punti. Il più ampio indice Topix ha perso lo 0,16%.

"Con i mercati Usa in calo e nessun nuovo spunto per comprare, gli scambi erano comunque modesti, ma le notizie dalla Corea del Nord hanno indotto gli investitori a restare ancora più ai margini", dice Yutaka Miura, senior technical analyst di Mizuho Securities.

Per la settimana, il Nikkei registra un lieve incremento.

Negli ultimi giorni la borsa giapponese ha risentito in particolare della forza dello yen sul dollaro e dell'incertezza sulle prossime mosse di politica monetaria da parte della Banca del Giappone e della Federal Reserve Usa.

"Dato che molti dei dati economici Usa di agosto erano negativi, gli investitori si sono concentrati con cautela sui numeri di settembre", dice Hikaru Sato, senior technical analyst di Daiwa Securities.

Oggi comunque i titoli minerari e petroliferi hano registrato una buona performance, in particolare Inpex e Japan Petroleum Exploration Co, che hanno guadagnato attorno al 2%.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia