Syngenta, ChemChina estende termine offerta d'acquisto all'8 novembre

martedì 6 settembre 2016 09:07
 

ZURIGO, 6 settembre (Reuters) - ChemChina ha esteso di quasi due mesi i termini dell'offerta su Syngenta nel tentativo di completare l'acquisizione da 43 miliardi di dollari.

I soci del gruppo svizzero di pesticidi e sementi hanno ora tempo fino all'8 novembre per consegnare le azioni, mentre la scadenza precedente, che era già stata rinviata, era del 13 settembre.

"Tutti gli altri termini e condizioni dell'offerta restano invariati e ChemChina continua a stimare che l'operazione si chiuda entro la fine dell'anno", dice una nota del gruppo cinese che l'anno scorso ha comprato l'italiana Pirelli.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia